L’idea geniale per i pasti sotto l’ombrellone: il maxi tavolo comodo e universale

Una ditta romagnola ha sviluppato una semplice lastra per consumare bevande e piatti con tutto lo spazio necessario

Nell’estate in cui prendono sempre più piede i pasti consumati sotto l’ombrellone, arriva un’idea geniale che può fare la differenza per il comfort dei turisti in spiaggia. Il concetto è tanto semplice quanto brillante: si tratta di una semplice lastra rotonda da applicare sopra al classico tavolino da ombrellone e poterlo così usare comodamente per pranzare, giocare a carte o semplicemente appoggiarvi molti più oggetti rispetto al formato classico.

Il prodotto, che può essere acquistato sia dai turisti per portarselo sotto al proprio ombrellone, sia dai titolari di stabilimenti per offrirlo come comfort aggiuntivo in una stagione in cui occorre rispettare le distanze di sicurezza sanitaria, è stato sviluppato da una ditta romagnola, la Fiorini Imballaggi: «La nostra azienda, specializzata nella produzione di imballaggi in plastica, come tante altre ha dovuto fermarsi durante il lockdown. E in quel periodo abbiamo pensato di utilizzare i materiali che già conoscevamo nel mondo dell’imballaggio per realizzare un’idea che andasse incontro a nuove esigenze», spiega Roberto Locatelli della ditta Fiorini.

«La nostra lampadina si è accesa riflettendo sulle nuove normative anti-covid e in particolare all’ormai noto distanziamento sociale, che obbliga a ripensare molti dei nostri comportamenti nei luoghi pubblici. Quindi ci è venuto naturale immaginare il luogo pubblico estivo per eccellenza: la spiaggia. Per migliorare l’esperienza sotto l’ombrellone e andare incontro ai tanti turisti che dovranno consumare pasti, merende e aperitivi sotto l’ombrellone anziché ai tavoli dello stabilimento, abbiamo proposto il nostro tavolo rimovibile ai gestori degli stabilimenti balneari qui in Romagna, incontrando entusiasmo e pareri positivi».

Il tavolino consiste in una semplice lastra di polipropilene alveolare: è un materiale che lo rende rigido e resistente, ma allo stesso tempo molto leggero; in più è facilmente sanificabile con i normali prodotti di uso comune, nonché riciclabile al 100%.

Il diametro di 80 cm rende il tavolino perfetto per quattro persone, non solo per mangiare, ma anche per esempio per una partita a carte in riva al mare. Inoltre si adatta bene a quasi tutti i tipi di ombrellone ed è facilissimo sia da installare che da togliere, come dimostra questo video.

Gli stabilimenti balneari che hanno già acquistato il tavolo di Fiorini lo lasciano in dotazione ai clienti, che lo utilizzano in autonomia. Per quanto riguarda il prezzo, l’azienda ne propone due versioni, una più semplice da 20 euro e una più rifinita da 25 euro.

«Il tavolo apre possibilità che vanno al di là dell’attuale situazione covid-19 – conclude Locatelli – perché anche in periodi regolari permette di aumentare il numero di coperti disponibili, dando agli ospiti delle strutture la scelta di pranzare o fare un aperitivo comodamente sotto il proprio ombrellone». Un’intuizione dunque che potrebbe cambiare l’intero modo di vivere la spiaggia.

Sei interessato ad acquistare il prodotto?

© RIPRODUZIONE RISERVATA

L'azienda

Fiorini Imballaggi

Fiorini Imballaggi

Tel. 335 6116945