Array
(
    [0] => 
	

    [1] => 
	

    [2] => 
	

    [3] => 
	

    [4] => 
	

    [5] => 
	

    [6] => 
	

    [7] => 
	

    [8] => 
	

    [9] => 
	

    [10] => 
	

    [11] => 
	

    [12] => 
	

    [13] => 
	

    [14] => 
	

    [15] => 
	

    [16] => 
	

    [17] => 
	

    [18] => 
	

    [19] => 
	

    [20] => 
	

    [21] => 
	

    [22] => 
	

    [23] => 
	

    [24] => 
	

    [25] => 
	

    [26] => 
	

    [27] => 
	

    [28] => 
	

    [29] => 
	

    [30] => 
	

    [31] => 
	

    [32] => 
	

    [33] => 
	

    [34] => 
	

    [35] => 
	

    [36] => 
	

    [37] => 
	

    [38] => 
	

    [39] => 
	

    [40] => 
	

)
Array
(
    [0] => 
	

    [1] => 
	

    [2] => 
	

    [3] => 
	

    [4] => 
	

    [5] => 
	

    [6] => 
	

    [7] => 
	

    [8] => 
	

    [9] => 
	

    [10] => 
	

    [11] => 
	

    [12] => 
	

    [13] => 
	

    [14] => 
	

    [15] => 
	

    [16] => 
	

    [17] => 
	

    [18] => 
	

    [19] => 
	

)

Maltempo, Gasparri: ''Proclamare stato di calamità per imprese balneari''

Il senatore di Forza Italia: ''Queste aziende meritano attenzione e sostegno, e non la distrazione del governo''

Autore: Mondo Balneare

articolo pubblicato il 11/07/2019

mondo balneare

«Il governo deve proclamare con urgenza lo stato di calamità per tutte le zone dell'Adriatico colpite in maniera drammatica dall'ondata di maltempo. Molte località hanno subito danni gravissimi». Lo dichiara il senatore Maurizio Gasparri (Forza Italia) in seguito al maltempo estremo che ha colpito numerose città costiere (vedi notizia).

«Questa tragedia - prosegue Gasparri - ha creato danni ingenti soprattutto per le imprese balneari e questo ennesimo episodio dovrebbe far riflettere quanti le ostacolano in maniera ottusa, impedendo di dare seguito alla cancellazione della Bolkestein e alla sicurezza in materia di concessioni».

«Solidarizzando con tutti i cittadini colpiti - conclude il senatore - segnalo in particolare il grave stato di disagio sulle coste adriatiche delle imprese balneari, che meritano attenzione e sostegno, e non la distrazione del governo che non sta dando seguito alle decisioni assunte in parlamento, soprattutto per sollecitazione di Forza Italia».

Inserito da: Mondo Balneare
Articolo pubblicato il:11/07/2019
© RIPRODUZIONE RISERVATA