Array
(
    [0] => 
	

    [1] => 
	

    [2] => 
	

    [3] => 
	

    [4] => 
	

    [5] => 
	

    [6] => 
	

    [7] => 
	

    [8] => 
	

    [9] => 
	

    [10] => 
	

    [11] => 
	

    [12] => 
	

    [13] => 
	

    [14] => 
	

    [15] => 
	

    [16] => 
	

    [17] => 
	

    [18] => 
	

    [19] => 
	

    [20] => 
	

    [21] => 
	

    [22] => 
	

    [23] => 
	

    [24] => 
	

    [25] => 
	

    [26] => 
	

    [27] => 
	

    [28] => 
	

    [29] => 
	

    [30] => 
	

    [31] => 
	

    [32] => 
	

    [33] => 
	

    [34] => 
	

    [35] => 
	

    [36] => 
	

    [37] => 
	

    [38] => 
	

    [39] => 
	

    [40] => 
	

)
Array
(
    [0] => 
	

    [1] => 
	

    [2] => 
	

    [3] => 
	

    [4] => 
	

    [5] => 
	

    [6] => 
	

    [7] => 
	

    [8] => 
	

    [9] => 
	

    [10] => 
	

    [11] => 
	

    [12] => 
	

    [13] => 
	

    [14] => 
	

    [15] => 
	

    [16] => 
	

    [17] => 
	

    [18] => 
	

    [19] => 
	

)

Nasce in Italia la prima spiaggia dedicata ai millennials

La Easy Beach si trova ad Alassio e offrirà casse per la musica, zona relax e carica cellulari. Tutto a prezzi low cost.

Autore: Mondo Balneare

articolo pubblicato il 18/04/2019

mondo balneare

L'estate 2019 segna una novità per le vacanze dei giovanissimi: nasce infatti in Liguria "Easy Beach", la prima spiaggia dedicata ai millennials. Situata ad Alassio, si tratta di un'innovativa spiaggia libera attrezzata grande ben tremila metri quadri, di cui 200 di zona d'ombra. Tutto esclusivamente riservato ai giovani nati tra gli anni '90 e i 2000, definiti appunto "generazione millennials".

L'ideatore della Easy Beach è Andrea Della Valle, già titolare della vicina Baba Beach, rinomato stabilimento balneare noto soprattutto come spiaggia "dog luxury". Della Valle ha studiato a fondo l'iniziativa prima di realizzare il progetto, e ora che tutto è diventato realtà, l'imprenditore stima un'affluenza giornaliera tra i 700 e i 1000 giovanissimi.

«Ho preso in concessione il tratto di terreno tra area demaniale e ferrovia e, dopo una bonifica importante, l’area sarà attrezzata con bagni-docce, beach volley, armadietti per custodire oggetti, wifi, carica cellulari gratuita, casse per la musica e zona relax ombreggiata», ha spiegato Della Valle alla testata locale Ivg. «Inoltre sarà possibile noleggiare lettini, maschere snorkeling e paddle».

«Ovviamente la spiaggia sarà libera e aperta a tutti - ha precisato Della Valle - con la possibilità però di affittare ombrelloni e lettini a prezzi low cost per accogliere in particolare la fascia di ragazzi tra i 15 e i 25 anni, che attualmente ad Alassio non trovano spazi adeguati alle loro esigenze».

Inserito da: Mondo Balneare
Articolo pubblicato il:18/04/2019
© RIPRODUZIONE RISERVATA