Array
(
    [0] => 
	

    [1] => 
	

    [2] => 
	

    [3] => 
	

    [4] => 
	

    [5] => 
	

    [6] => 
	

    [7] => 
	

    [8] => 
	

    [9] => 
	

    [10] => 
	

    [11] => 
	

    [12] => 
	

    [13] => 
	

    [14] => 
	

    [15] => 
	

    [16] => 
	

    [17] => 
	

    [18] => 
	

    [19] => 
	

    [20] => 
	

    [21] => 
	

    [22] => 
	

    [23] => 
	

    [24] => 
	

    [25] => 
	

    [26] => 
	

    [27] => 
	

    [28] => 
	

    [29] => 
	

    [30] => 
	

    [31] => 
	

    [32] => 
	

    [33] => 
	

    [34] => 
	

    [35] => 
	

    [36] => 
	

    [37] => 
	

    [38] => 
	

    [39] => 
	

)
Array
(
    [0] => 
	

    [1] => 
	

    [2] => 
	

    [3] => 
	

    [4] => 
	

    [5] => 
	

    [6] => 
	

    [7] => 
	

    [8] => 
	

    [9] => 
	

    [10] => 
	

    [11] => 
	

    [12] => 
	

    [13] => 
	

    [14] => 
	

    [15] => 
	

    [16] => 
	

    [17] => 
	

    [18] => 
	

)

Direttiva Bolkestein, Fratelli d'Italia incontra i balneari toscani

All'incontro, in programma a Marina di Massa, parteciperà anche il deputato Zucconi.

Autore: Mondo Balneare

articolo pubblicato il 09/04/2019

mondo balneare

I politici di Fratelli d'Italia incontrano i balneari toscani per discutere della direttiva Bolkestein. Accadrà venerdì 12 aprile durante un convegno organizzato dalle sezioni comunali di Fratelli d’Italia di Massa e Carrara, intitolato “Bolkestein e stabilimenti balneari”.

Parteciperanno all'incontro, in programma alle ore 17 in Villa Cuturi a Marina di Massa, il deputato Riccardo Zucconi (membro della X commissione "Attività produttive, commercio e turismo"), Marco Guidi (coordinatore provinciale Fratelli d'Italia e assessore del Comune di Massa), Lorenzo Baruzzo (coordinatore comunale Fratelli d'Italia Carrara), Alessandro Cancogni (coordinatore comunale Fratelli d'Italia Massa), Alessandro Amorese (dirigente nazionale Fratelli d'Italia e consigliere comunale Massa), Bruno Tenerani e Massimo Evangelisti (consiglieri comunali di Massa in quota Fratelli d'Italia), Marco Amorese (dirigente nazionale Fratelli d'Italia e delegato ai problemi della costa), Francesco Persiani (sindaco di Massa), Andrea Cella (assessore e vicesindaco di Massa).

Gli organizzatori invitano gli operatori del settore balneare e la cittadinanza a partecipare al dibattito con segnalazioni e proposte.

Inserito da: Mondo Balneare
Articolo pubblicato il:09/04/2019
© RIPRODUZIONE RISERVATA