Array
(
    [0] => 
	

    [1] => 
	

    [2] => 
	

    [3] => 
	

    [4] => 
	

    [5] => 
	

    [6] => 
	

    [7] => 
	

    [8] => 
	

    [9] => 
	

    [10] => 
	

    [11] => 
	

    [12] => 
	

    [13] => 
	

    [14] => 
	

    [15] => 
	

    [16] => 
	

    [17] => 
	

    [18] => 
	

    [19] => 
	

    [20] => 
	

    [21] => 
	

    [22] => 
	

    [23] => 
	

    [24] => 
	

    [25] => 
	

    [26] => 
	

    [27] => 
	

    [28] => 
	

    [29] => 
	

    [30] => 
	

    [31] => 
	

    [32] => 
	

    [33] => 
	

    [34] => 
	

    [35] => 
	

    [36] => 
	

)
Array
(
    [0] => 
	

    [1] => 
	

    [2] => 
	

    [3] => 
	

    [4] => 
	

    [5] => 
	

    [6] => 
	

    [7] => 
	

    [8] => 
	

    [9] => 
	

    [10] => 
	

    [11] => 
	

    [12] => 
	

    [13] => 
	

)

Innalzamento dei mari, convegno Confcommercio col ministro Costa

Appuntamento domattina a Roma per parlare dei pericoli che il fenomeno comporta sugli stabilimenti balneari

Autore: Mondo Balneare

articolo pubblicato il 12/02/2019

mondo balneare

Innalzamento del mar Mediterraneo, impatto sulle attività turistico-balneari e marittimo-portuali, necessità di interventi tempestivi per la salvaguardia dei territori costieri e della blue economy: sono questi i temi al centro del convegno “Pericolo Mediterraneo per l’economia del mare” organizzato da Confcommercio in collaborazione con l’Enea, che si svolgerà domani alle ore 10.30 a Roma.

Nel corso dell’incontro sarà firmato un protocollo d’intesa tra Confcommercio ed Enea sullo sviluppo sostenibile e sarà presentato uno studio dell’Enea riguardante l’impatto dell’innalzamento del Mediterraneo sui porti e le spiagge della nostra penisola, con un aggiornamento delle aree costiere a rischio.

Interverranno al convegno il presidente di Confcommercio Carlo Sangalli, il presidente di Enea Federico Testa, il comandante generale del corpo delle Capitanerie di porto Giovanni Pettorino, il membro di giunta Confcommercio con delega all’ambiente Patrizia Di Dio, il presidente di Federlogistica-Conftrasporto Luigi Merlo, il presidente di Assonat-Confturismo Luciano Serra, il presidente di Sib-Fipe Confcommercio Antonio Capacchione. Chiuderà i lavori il ministro dell’ambiente e della tutela del territorio e del mare, Sergio Costa.

Inserito da: Mondo Balneare
Articolo pubblicato il:12/02/2019
© RIPRODUZIONE RISERVATA