Array
(
    [0] => 
	

    [1] => 
	

    [2] => 
	

    [3] => 
	

    [4] => 
	

    [5] => 
	

    [6] => 
	

    [7] => 
	

    [8] => 
	

    [9] => 
	

    [10] => 
	

    [11] => 
	

    [12] => 
	

    [13] => 
	

    [14] => 
	

    [15] => 
	

    [16] => 
	

    [17] => 
	

    [18] => 
	

    [19] => 
	

    [20] => 
	

    [21] => 
	

    [22] => 
	

    [23] => 
	

    [24] => 
	

    [25] => 
	

    [26] => 
	

    [27] => 
	

    [28] => 
	

    [29] => 
	

    [30] => 
	

    [31] => 
	

    [32] => 
	

    [33] => 
	

    [34] => 
	

    [35] => 
	

    [36] => 
	

    [37] => 
	

)
Array
(
    [0] => 
	

    [1] => 
	

    [2] => 
	

    [3] => 
	

    [4] => 
	

    [5] => 
	

    [6] => 
	

    [7] => 
	

    [8] => 
	

    [9] => 
	

    [10] => 
	

    [11] => 
	

    [12] => 
	

    [13] => 
	

    [14] => 
	

    [15] => 
	

    [16] => 
	

)

Abruzzo, nuove concessioni per aprire stabilimenti balneari

Due Comuni in provincia di Chieti hanno deliberato l'assegnazione di porzioni di spiaggia in precedenza libere da imprese.

Autore: Mondo Balneare

articolo pubblicato il 02/01/2019

mondo balneare

In Abruzzo si assegnano nuove concessioni demaniali marittime per la realizzazione di stabilimenti balneari. Sono due i Comuni in provincia di Chieti che nei giorni scorsi hanno deliberato l'istituzione di procedure di gara al fine di permettere l'apertura di nuove attività economiche sulla spiaggia: si tratta di San Salvo e Fossacesia.

A San Salvo, il consiglio comunale ha approvato un nuovo piano demaniale che prevede tra l'altro la concessione di quattro stabilimenti balneari a supporto di attività già esistenti e di due nuove concessioni, sulle quali è prevista la costruzione di strutture turistico-ricreative.

Analogamente, la modifica del piano demaniale di Fossacesia, approvata nei giorni scorsi dal consiglio comunale, ha deciso la creazione di tre nuove concessioni da destinare a ombreggi stagionali. L'amministrazione ha spiegato che si tratta di «una risposta alla crescente domanda di nuove concessioni balneari temporanee. Fossacesia, negli ultimi anni, ha visto aumentare considerevolmente il numero dei villeggianti, e offrire nuovi servizi è diventato indispensabile».

Renderemo noti i dettagli dei bandi non appena saranno pubblicati dai rispettivi Comuni.

 

Inserito da: Mondo Balneare
Articolo pubblicato il:02/01/2019
© RIPRODUZIONE RISERVATA