Array
(
    [0] => 
	

    [1] => 
	

    [2] => 
	

    [3] => 
	

    [4] => 
	

    [5] => 
	

    [6] => 
	

    [7] => 
	

    [8] => 
	

    [9] => 
	

    [10] => 
	

    [11] => 
	

    [12] => 
	

    [13] => 
	

    [14] => 
	

    [15] => 
	

    [16] => 
	

    [17] => 
	

    [18] => 
	

    [19] => 
	

    [20] => 
	

    [21] => 
	

    [22] => 
	

    [23] => 
	

    [24] => 
	

    [25] => 
	

    [26] => 
	

    [27] => 
	

    [28] => 
	

    [29] => 
	

    [30] => 
	

    [31] => 
	

    [32] => 
	

    [33] => 
	

    [34] => 
	

    [35] => 
	

)
Array
(
    [0] => 
	

)

Sun 2018, fari puntati sul settore balneare: tutti gli eventi in programma

Numerosi e imperdibili gli appuntamenti in programma alla fiera del beach & outdoor, dal 10 al 12 ottobre a Rimini.

Autore: Mondo Balneare

articolo pubblicato il 06/10/2018

mondo balneare

Sarà un'edizione illuminante e promotrice di spunti innovativi per tutto il settore balneare la prossima di SUN Beach&Outdoor Style, il salone internazionale di riferimento per il mondo degli stabilimenti balneari e dei campeggi sotto le insegne di Italian Exhibition Group, in contemporanea con TTG Travel Experience e SIA Hospitality Design. A pochissimi giorni all'appuntamento, in programma alla Fiera di Rimini dal 10 al 12 ottobre, indichiamo gli appuntamenti più interessanti per gli imprenditori del settore balneare, che oltre alla parte espositiva potranno godere di un ricco calendario di convegni, seminari ed eventi sulle tematiche più importanti per il settore.

Mercoledì 10 ottobre

Il primo giorno di fiera, mercoledì 10 ottobre alle ore 16.00, Mondo Balneare - official media partner anche di questa 36^ edizione del SUN - organizza un'iniziativa di grande richiamo per i titolari degli stabilimenti balneari. Nella Beach Arena (hall B5D5) avremo come ospite il ministro al turismo Gian Marco Centinaio, che dialogherà con il caporedattore di Mondo Balneare Alex Giuzio in un’esclusiva intervista dal vivo che toccherà tutti i temi della complessa “questione balneare”. Gli operatori del settore potranno così sentire l’indirizzo che il nuovo governo intende dare alla riforma del demanio marittimo per risolvere l’annoso problema della direttiva Bolkestein.

Sempre mercoledì, alle ore 14.00 in Sala Mimosa 2 si terrà l'assemblea generale del sindacato "La base balneare con Donnedamare". Sono state annunciate le presenze di Carlo Fidanza (deputato Fratelli d'Italia), Massimo Mallegni (senatore Forza Italia), Marco Scajola (assessore al demanio Regione Liguria), Angelo Vaccarezza (consigliere Regione Liguria), Renata Tosi (sindaco di Riccione), Ettore Nesi (avvocato), Gian Marco Centinaio (ministro del turismo), oltre che naturalmente la presidente del sindacato Bettina Bolla e il vice Nicolò Maellaro.

Anche Federbalneari terrà la sua assemblea mercoledì 10 ottobre alle ore 14.30 in Sala Rossa, intitolata "Il governo e la questione balneare italiana: il doppio binario come unica scelta possibile?". Interverranno Mauro Della Valle (presidente Federbalneari Salento), Antonio Cecoro (vicepresidente Federbalneari Italia) e Marco Maurelli (direttore Federbalneari Italia).

Giovedì 11 ottobre

Il secondo giorno di fiera, giovedì 11 ottobre alle ore 10.30 nella Beach Arena, si parla di “Definire il valore di mercato dell’impresa balneare”: si tratta di un breve incontro tecnico organizzato da Mondo Balneare insieme a due tra i massimi esperti in materia di demanio marittimo, il commercialista Piero Bellandi dal punto di vista economico e l’avvocato Ettore Nesi dal punto di vista giuridico, per spiegare l’importanza delle procedure di valutazione commerciale in vista dell’imminente riforma. Conduce Alex Giuzio, caporedattore di Mondo Balneare.

Nella mattinata dell'11 si terrà in seguito l'assemblea generale dei sindacati Sib-ConfcommercioFiba-Confesercenti e Oasi-Confartigianato. Appuntamento in sala Sisto Neri alle ore 11 insieme ai rispettivi presidenti nazionali Antonio Capacchione, Vincenzo Lardinelli e Giorgio Mussoni. Molto nutrito l'elenco degli ospiti comunicato dalle tre associazioni: in locandina figurano Gian Marco Centinaio (ministro del turismo), Andrea Corsini (assessore al turismo Regione Emilia-Romagna), Marco Scajola (assessore al demanio Regione Liguria), Andrea Gnassi (sindaco di Rimini), Pasqualino Codognotto (sindaco di San Michele al Tagliamento), Maurizio Gasparri (senatore Forza Italia), Massimo Mallegni (senatore Forza Italia).

Sempre nella Beach Arena, l'11 ottobre alle 13.30 è in programma il laboratorio “Ho scritto t’amo sulla sabbia”, con la designer Paola Martinolich che darà indicazioni per trasformare il proprio stabilimento balneare in una location per matrimoni, allestendolo in ogni dettaglio.

Nel pomeriggio, alle ore 15.30 in sala Sisto Neri si terrà l'assemblea generale di Cna Balneatori, intitolata "Questione balneare italiana: necessaria una rapida soluzione". Sono previsti gli interventi di Luca Tonini (presidente nazionale Cna Turismo e Commercio), Sabina Cardinali (portavoce nazionale Cna Balneatori), Cristiano Tomei (coordinatore nazionale Cna Balneatori), Roberto Righi ed Ettore Nesi (avvocati).

In seguito, alle ore 16 si terrà la premiazione del concorso “Best Beach” di Mondo Balneare, che ha premiato i nove migliori stabilimenti d’Italia (vedi notizia). A seguire ci saranno i pitch di presentazione delle dieci startup selezionate da Sun Next, l’iniziativa organizzata da Mondo Balneare, Cna Emilia-Romagna e Italian Exhibition Group che offre dieci stand gratuiti alle giovani aziende più innovative del settore. Conduce l’evento Laura Sottili di Radio International.

Venerdì 12 ottobre

Delle “Nuove sfide per il turismo all’aria aperta”, tra accessibilità e allergie alimentari, parlerà invece il seminario organizzato da Village for all venerdì 12 ottobre alle ore 10.30 nella Beach Arena: Roberto Vitali, esperto in turismo accessibile, indicherà agli imprenditori balneari le strategie per posizionarsi in modo da soddisfare le esigenze di anziani, disabili, intolleranti, autistici eccetera, andando a intercettare una fetta di mercato che può incrementare il proprio fatturato del 20%.

Subito dopo, alle ore 12 c'è un altro appuntamento curato da Mondo Balneare: intitolato "Strutture galleggianti in mare tra normative e tendenze", il convegno illustrerà tutte le normative da superare per poter installare giochi e salotti galleggianti nello specchio acqueo antistante il proprio stabilimento balneare. La nuova tendenza del divertimento in spiaggia è infatti spesso ostacolata da una complessa burocrazia, ma l'avvocato specializzato Domenico Ciccarelli darà indicazioni su come affrontarla.

Il desk tecnico e la redazione in fiera

Torna per il secondo anno, nell'area di Mondo Balneare, il desk tecnico che risponde a tutte le domande degli imprenditori balneari. Curato da Demanio Marittimo, un team di consulenti esperti in materia di concessioni, il desk sarà a disposizione per tutta la durata della fiera al fine di rispondere a qualsiasi dubbio in materia di rinnovo, canoni, contenziosi, eccetera, offrendo consulenze specializzate direttamente in fiera.

Inoltre, come di consueto, la redazione di Mondo Balneare si sposterà per tre giorni alla fiera di Rimini, in modo da raccontare tutto ciò che accade al Sun in tempo reale attraverso articoli, video e foto. Dal nostro stand sarà anche distribuito il nuovo numero della rivista cartacea, ricco di approfondimenti per gli operatori del settore: basta passare dalla hall B5D5 e cercare le ragazze con la t-shirt di Mondo Balneare per ritirare la propria copia gratuita.

Scarica il biglietto di ingresso a SUN 2018

Per ottenere il biglietto di ingresso per la fiera SUN 2018, clicca qui e compila il modulo con tutti i tuoi dati.

Inserito da: Mondo Balneare
Articolo pubblicato il:06/10/2018
© RIPRODUZIONE RISERVATA