Array
(
    [0] => 
	

    [1] => 
	

    [2] => 
	

    [3] => 
	

    [4] => 
	

    [5] => 
	

    [6] => 
	

    [7] => 
	

    [8] => 
	

    [9] => 
	

    [10] => 
	

    [11] => 
	

    [12] => 
	

    [13] => 
	

    [14] => 
	

    [15] => 
	

    [16] => 
	

    [17] => 
	

    [18] => 
	

    [19] => 
	

    [20] => 
	

    [21] => 
	

    [22] => 
	

    [23] => 
	

    [24] => 
	

    [25] => 
	

    [26] => 
	

    [27] => 
	

    [28] => 
	

    [29] => 
	

    [30] => 
	

)

160 fari illuminano la spiaggia di Rimini: ''Una misura di sicurezza''

Gli operatori balneari stanno installando in questi giorni le potenti luci. Un progetto reso necessario dopo i gravi casi di cronaca della scorsa estate.

articolo pubblicato il 16/04/2018

mondo balneare

La spiaggia di Rimini fa scuola anche per la sicurezza. Sono infatti in fase di installazione ben 160 fari che illumineranno per tutta la notte gli stabilimenti balneari della nota località romagnola, piombata la scorsa estate al centro delle cronache nazionali dopo il grave caso di violenza sessuale su una turista polacca, stuprata da un branco davanti agli occhi del fidanzato.

E proprio per evitare il ripetersi di casi del genere, racconta il Resto del Carlino, il sindaco Andrea Gnassi ha dato disposizione a tutti gli imprenditori balneari di installare e tenere accesi i potenti fari per tutta la notte (nella foto di Migliorini per il Carlino, alcuni balneari mostrano i fari in questione).

L'illuminazione sarà capillare su tutto l’arenile, dal porto fino a Miramare. «Abbiamo iniziato a muoverci già da novembre, per trovare la soluzione migliore per tutti – spiegano Mauro Vanni, presidente della cooperativa bagnini di Rimini sud, e Gianluca Metalli, che guida il consorzio Rimini spiaggia network, al Resto del Carlino – Siamo riusciti a trovare un’azienda che ci affiancherà come partner nell’illuminazione della spiaggia e in altre iniziative che porteremo avanti, di cui è presto per parlare. Diciamo che i nuovi pali della luce non serviranno solo a illuminare».

Nello specifico, il progetto prevede il posizionamento di 160 nuovi punti luce lungo tutta la spiaggia, di cui 80 a riva per rendere più sicura l'area di battigia, e gli altri 80 all'inizio della spiaggia, con l'obiettivo di coprire in maniera uniforme tutta la spiaggia.

Strano a dirsi, ma in questo caso gli operatori balneari sono più uniti che mai: tutti i titolari hanno infatti aderito al progetto, che sarà presentato nei prossimi giorni al Comune di Rimini. Con l'accensione dei fari prevista per i primi di giugno, quando la stagione estiva sarà nel suo pieno.

 

Inserito da: Mondo Balneare
Articolo pubblicato il:16/04/2018
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi questo articolo con i tuoi amici
 
 
 
Rivista Online di MondoBalneare.com

Best Beach Bar