Array
(
    [0] => 
	

    [1] => 
	

    [2] => 
	

    [3] => 
	

    [4] => 
	

    [5] => 
	

    [6] => 
	

    [7] => 
	

    [8] => 
	

    [9] => 
	

    [10] => 
	

    [11] => 
	

    [12] => 
	

    [13] => 
	

    [14] => 
	

    [15] => 
	

    [16] => 
	

    [17] => 
	

    [18] => 
	

    [19] => 
	

    [20] => 
	

    [21] => 
	

    [22] => 
	

    [23] => 
	

    [24] => 
	

    [25] => 
	

)

Stabilimenti balneari d'eccellenza, Puglia leader in Italia

Salgono a 21 i lidi con la certificazione Iso 13009, il severo protocollo internazionale sulla qualità della spiaggia, che porta questa regione in vetta alla classifica.

articolo pubblicato il 22/10/2017

mondo balneare

Il maggiore numero di stabilimenti balneari d'eccellenza si trova in Puglia. È quanto emerge dagli ultimi dati sulle certificazioni Iso 13009, il marchio internazionale di qualità per le spiagge, che vede questa regione in cima alla classifica italiana per il maggiore numero di imprese balneari certificate. A renderlo noto è la società di consulenza Demanio Marittimo (visita il sito).

La norma Iso 13009:2015 concretizza il severissimo protocollo internazionale nato per misurare l’eccellenza dei servizi di spiaggia. Il lido certificato Iso 13009 risponde a una moltitudine di requisiti che spaziano dalla tutela ambientale alla pulizia e conservazione delle risorse naturali, dalla trasparenza nelle attività di promozione e interazione con i clienti alla sicurezza per la salute dei fruitori, dall’elevato livello di igiene e pulizia degli spazi e manufatti in concessione alle garanzie di accessibilità per i disabili.

Gli stabilimenti balneari, per ottenere l’ambito riconoscimento Iso 13009, devono dotarsi di una pluralità di piani gestionali inerenti i preminenti profili di emergenza, sicurezza, pulizia e manutenzione, nonché attenersi al rispetto di una molteplicità di requisiti prestazionali e di cogenza normativa. E gli imprenditori turistici pugliesi, a quanto pare, hanno deciso di puntarci: dopo i cinque stabilimenti balneari nel Salento, che nel 2015 furono i primi a fregiarsi della prestigiosa certificazione, l’anno 2016 ha visto il Gargano affacciarsi alla certificazione con due spiagge ubicate a Vieste: Quase Nada Beach e Gattarella Beach. Ed è proprio “la perla del Gargano”, icona del turismo pugliese, che nella stagione 2017 preme l’acceleratore sulla qualità, presentando altri 14 stabilimenti balneari certificati.

La numerosissima cordata è guidata dal noto imprenditore garganico Luigi Manzionna, che sposa il progetto qualità per tutte e sei le strutture del gruppo: le icone internazionali del kitesurf e windsurf Spiaggia Lunga, Diomedee e Capo Vieste, ubicate nella selvaggia spiaggia di Scialmarino; la riservata Spiaggia delle Orchidee, sempre ubicata a Scialmarino; quella di Punta Lunga incastonata nella riservata cornice di Braico-Defensola; e infine lo storico stabilimento balneare dell’Hotel degli Aranci situato nella famosa spiaggia della Scialara, a ridosso nel monolito del Pizzomunno. Seguono poi i fratelli Notarangelo, che portano a certificazione il Lido Merinum e il Lido Arcobaleno sulla spiaggia della Scialara, e la famiglia Turi con il suo Lido Gargano ubicato di fronte al pittoresco isolotto di Portonuovo e l’onirico Cala Azzurra Beach Club ubicato sull'antica duna di Scialmarino. E ancora, raggiungono gli standard richiesti dalla norma Iso 13009 l’enorme stabilimento balneare di Baia degli Aranci a San Lorenzo, l’esclusiva e riservatissima Spiaggia di Crovatico ubicata nell’omonima baia, il modernissimo Lido Tre Stelle e il raffinato Ripa Beach sempre alla Scialara (nella foto sopra).

A seguito di tale impressionante crescita qualitativa la Puglia, con ben 21 lidi certificati, è oggi così la regione italiana con il maggior numero di spiagge certificate Iso 13009, in particolare con Vieste che si conferma una delle mete turistiche più credibili, avendo ad oggi il primato di città con maggior numero di stabilimenti certificati Iso 13009 in Italia (16).

Inserito da: Mondo Balneare
22/10/2017

 
 
 
Rivista Online di MondoBalneare.com

Best Beach Bar