Array
(
    [0] => 
	

    [1] => 
	

    [2] => 
	

    [3] => 
	

    [4] => 
	

    [5] => 
	

    [6] => 
	

    [7] => 
	

    [8] => 
	

    [9] => 
	

    [10] => 
	

    [11] => 
	

    [12] => 
	

    [13] => 
	

    [14] => 
	

    [15] => 
	

    [16] => 
	

    [17] => 
	

    [18] => 
	

    [19] => 
	

    [20] => 
	

    [21] => 
	

    [22] => 
	

    [23] => 
	

    [24] => 
	

)

Ecco la prima spiaggia ''smoke free'' d'Italia

A Bibione sigarette vietate in tutto il litorale grazie al progetto ''Respira il mare''.

articolo pubblicato il 13/07/2017

mondo balneare

La prima località balneare al 100% smoke free si trova in Veneto. Dopo avere proibito, negli anni passati, di fumare sul bagnasciuga e nella prima fila di ombrelloni, quest'anno il Comune di Bibione ha proibito le sigarette in tutta la spiaggia.

Il progetto, varato in accordo con gli operatori balneari al fine di creare la prima spiaggia salutista d'Italia, si chiama "Respira il mare" e la sua fase sperimentale è iniziata nel 2011, con i divieti in alcune porzioni della spiaggia, per arrivare al bando totale del fumo a partire dall'estate 2017.

L'amministrazione comunale non teme ripercussioni sui turisti: «É un finto problema, tanto che già nella fase sperimentale – ha dichiarato il sindaco della località, Pasqualino Codognotto, a TTG Italia – abbiamo avuto la massima collaborazione di tutti, tabagisti e non, e ad oggi non è stata fatta nemmeno una multa. Preferiamo parlare di diritto alla salute piuttosto che di divieto di fumo».

Naturalmente i fumatori sono lo stesso i benvenuti a Bibione: basta che si accendano le loro sigarette nelle aree dedicate, senza invadere il resto della spiaggia.

Inserito da: Mondo Balneare
13/07/2017

 
 
 
Rivista Online di MondoBalneare.com

Best Beach Bar