Array
(
    [0] => 
	

    [1] => 
	

    [2] => 
	

    [3] => 
	

    [4] => 
	

    [5] => 
	

    [6] => 
	

    [7] => 
	

    [8] => 
	

    [9] => 
	

    [10] => 
	

    [11] => 
	

    [12] => 
	

    [13] => 
	

    [14] => 
	

    [15] => 
	

    [16] => 
	

    [17] => 
	

    [18] => 
	

    [19] => 
	

    [20] => 
	

    [21] => 
	

    [22] => 
	

    [23] => 
	

    [24] => 
	

    [25] => 
	

    [26] => 
	

    [27] => 
	

    [28] => 
	

    [29] => 
	

    [30] => 
	

    [31] => 
	

    [32] => 
	

    [33] => 
	

    [34] => 
	

    [35] => 
	

    [36] => 
	

    [37] => 
	

    [38] => 
	

    [39] => 
	

    [40] => 
	

)
Array
(
    [0] => 
	

    [1] => 
	

    [2] => 
	

    [3] => 
	

    [4] => 
	

    [5] => 
	

    [6] => 
	

    [7] => 
	

    [8] => 
	

    [9] => 
	

    [10] => 
	

    [11] => 
	

    [12] => 
	

    [13] => 
	

    [14] => 
	

    [15] => 
	

    [16] => 
	

    [17] => 
	

    [18] => 
	

    [19] => 
	

)

Si presenta l'intergruppo per la tutela delle imprese balneari

Ne fanno parte 31 parlamentari italiani di ogni schieramento. L'iniziativa, ideata dalla senatrice Granaiola, sar annunciata ufficialmente mercoled a Roma.

Autore: Mondo Balneare

articolo pubblicato il 24/10/2015

mondo balneare

È nato l'intergruppo parlamentare per la tutela delle piccole imprese balneari e a farne parte sono già 31 parlamentari italiani di ogni schieramento politico. In poche parole, si tratta del primo organo istituzionale per la difesa degli stabilimenti balneari che da oltre sei anni sono minacciati di scomparsa a causa dell'errata applicazione della direttiva europea Bolkestein, con le evidenze pubbliche delle concessioni che ne conseguono.

Ideatrice e promotrice dell'iniziativa è la senatrice del Partito democratico Manuela Granaiola, che spiega: «Scopo dell’intergruppo, a cui hanno già aderito 31 parlamentari sia di Camera che di Senato, è quello di accendere i riflettori sulla questione e di sollecitare un intervento del governo per risolvere una situazione che danneggia non solo il settore balneare, ma tutto il turismo delle nostre coste». In questo modo gli imprenditori balneari potranno contare su una lista di parlamentari schieratisi ufficialmente a difesa dell'attuale sistema balneare italiano, che sta attendendo la tanto attesa riforma promessa dal governo.

La presentazione ufficiale dell'integruppo avverrà mercoledì 28 ottobre, alle ore 11.30, in una conferenza stampa in programma alla sala Caduti di Nassirya di Palazzo Madama, a Roma. Alla conferenza parteciperà anche il senatore Salvatore Tomaselli, capogruppo Pd in commissione industria.

Di seguito, l'elenco dei 31 parlamentari che fanno parte dell'intergruppo (in ordine alfabetico).

Prima firmataria

  • Granaiola Manuela, senatore Pd, membro della 12^ commissione permanente (Sanità)

Adesioni

  • Albano Donatella, senatore Pd, membro della 9^ commissione permanente (Agricoltura e produzione agroalimentare)
  • Amati Silvana, senatore Pd, membro della commissione straordinaria per la tutela e la promozione dei diritti umani
  • Amoruso Francesco Maria, senatore Forza Italia, membro della 3^ commissione permanente (Affari esteri ed emigrazione)
  • Aracri Francesco, senatore Forza Italia, membro della 8^ commissione permanente (Lavori pubblici e comunicazioni)
  • Capozzolo Sabrina, deputato Pd, membro della commissione agricoltura
  • Cardiello Franco, senatore Forza Italia, membro della 2^ commissione permanente (Giustizia)
  • Caridi Antonio, senatore Gal, membro della 10^ commissione permanente (Industria, commercio, turismo)
  • Castaldi Gianluca, senatore M5s, membro della 10^ commissione permanente (Industria, commercio, turismo)
  • Cenni Susanna, deputato Pd, membro della commissione Agricoltura
  • Collina Stefano, senatore Pd, membro della 1^ commissione permanente (Affari costituzionali)
  • Crivellari Diego, deputato Pd, membro della commissione Trasporti, poste e telecomunicazioni
  • Cucca Giuseppe Luigi, senatore Pd, membro della 2^ Commissione permanente (Giustizia)
  • Di Maio Marco, deputato Pd, membro commissione Affari costituzionali della Presidenza del consiglio e interni
  • Fabbri Camilla, senatore Pd, membro della 10^ commissione permanente (Industria, commercio, turismo)
  • Fasano Enzo, senatore Forza Italia, membro della 7^ commissione permanente (Istruzione pubblica, beni culturali)
  • Floris Emilio, senatore Forza Italia, membro della 12^ commissione permanente (Igiene e sanità)
  • Gasparri Maurizio, senatore Forza Italia, membro della 4^ commissione permanente (Difesa)
  • La Torre Nicola, senatore Pd, presidente della 4^ commissione permanente (Difesa)
  • Mancuso Bruno, senatore Ap, membro della 13^ commissione permanente (Territorio, ambiente, beni ambientali)
  • Massa Federico, deputato Pd, membro 9^ commissione Trasporti, poste e telecomunicazioni
  • Naccarato Paolo, senatore Gal, membro della 4^ commissione permanente (Difesa)
  • Orrù Pamela, senatore Pd, membro della 8^ commissione permanente (Lavori pubblici, comunicazioni)
  • Padua Venera, senatore Pd, membro della 12^ commissione permanente (Igiene e sanità)
  • Saggese Angelica, senatore Pd, membro della 9^ commissione permanente (Agricoltura e produzione agroalimentare)
  • Sani Luca, deputato Pd, presidente della commissione Agricoltura
  • Tomaselli Salvatore, senatore Pd, membro della 10^ commissione permanente (Industria, commercio, turismo)
  • Valdinosi Mara, senatore Pd, membro della 10^ commissione permanente (Industria, commercio, turismo)
  • Valentini Daniela, senatore Pd, membro della 9^ commissione (Agricoltura e produzione agroalimentare)
  • Vattuone Vito, senatore Pd, membro della 4^ commissione permanente (Difesa)
  • Vazio Franco, deputato Pd, vicepresidente della commissione Giustizia
  • Zizza Vittorio, senatore Cri, membro della 13^ commissione permanente (Territorio, ambiente, beni ambientali)

Inserito da: Mondo Balneare
Articolo pubblicato il:24/10/2015
© RIPRODUZIONE RISERVATA