Array
(
    [0] => 
	

    [1] => 
	

    [2] => 
	

    [3] => 
	

    [4] => 
	

    [5] => 
	

    [6] => 
	

    [7] => 
	

    [8] => 
	

    [9] => 
	

    [10] => 
	

    [11] => 
	

    [12] => 
	

    [13] => 
	

    [14] => 
	

    [15] => 
	

    [16] => 
	

    [17] => 
	

    [18] => 
	

    [19] => 
	

    [20] => 
	

    [21] => 
	

    [22] => 
	

    [23] => 
	

    [24] => 
	

    [25] => 
	

    [26] => 
	

    [27] => 
	

    [28] => 
	

    [29] => 
	

    [30] => 
	

    [31] => 
	

    [32] => 
	

    [33] => 
	

    [34] => 
	

    [35] => 
	

    [36] => 
	

    [37] => 
	

    [38] => 
	

    [39] => 
	

    [40] => 
	

)
Array
(
    [0] => 
	

    [1] => 
	

    [2] => 
	

    [3] => 
	

    [4] => 
	

    [5] => 
	

    [6] => 
	

    [7] => 
	

    [8] => 
	

    [9] => 
	

    [10] => 
	

    [11] => 
	

    [12] => 
	

    [13] => 
	

    [14] => 
	

    [15] => 
	

    [16] => 
	

    [17] => 
	

    [18] => 
	

    [19] => 
	

)

News Emilia Romagna

Italia state state state state state state state state state state state state state state state

Balneari, nuovi finanziamenti fino a 100mila euro per rinnovo stabilimenti

Riservato alle imprese romagnole, il fondo di Creditcomm ha un tasso molto contenuto e può essere usato per acquistare nuove attrezzature, ristrutturare i manufatti ed effettuare ripascimenti.

Autore: Mondo Balneare

articolo pubblicato il 01/04/2019

mondo balneare

Fino a 100 mila euro per ogni stabilimento balneare, per finanziare il rinnovo delle attrezzature e la riqualificazione delle imprese con un tasso estremamente contenuto. A offrire questa ghiotta opportunità è Creditcomm, la cooperativa di garanzia che ha approvato nei giorni scorsi un importante piano di sostegno per le imprese del settore della balneazione. Una misura resa possibile grazie all'estensione fino al 2033 delle concessioni demaniali marittime, istituita dall'ultima legge di bilancio, che permette ai titolari degli stabilimenti di tornare a pianificare i grandi investimenti.

I finanziamenti di Creditcomm sono riservati ai lidi della riviera romagnola, grazie alle risorse offerte dall’istituto La Cassa di Ravenna spa e con la collaborazione delle Confesercenti di Ravenna, Cesena e Forlì. Il plafond dispone di un tasso estremamente contenuto, che verrà ridotto ulteriormente da risorse regionali che la Creditcomm gestisce per tali fini.

Gli importi e le spese ammissibili

L’iniziativa è rivolta alle imprese associate che gestiscono le attività degli stabilimenti balneari, dei parchi giochi e delle agenzie di viaggio con sede nei Comuni dell’intera riviera romagnola.

I finanziamenti, posti in essere nella formula tecnica di mutui chirografari, avranno un importo minimo di 20.000 euro e un massimo di 100.000 euro, con durata massima di 60 mesi.

I finanziamenti potranno essere garantiti dal Confidi fino all’80% con un costo scontato del servizio, mentre nessuna spesa verrà applicata dalla banca. Sono ammissibili all’agevolazione tutti gli investimenti che riguardano:

  • il riammodernamento e/o l’acquisto di attrezzature
  • le opere di ripristino e di adeguamento degli impianti e degli immobili
  • gli impianti per il risparmio energetico
  • il ripascimento degli arenili
  • il ripristino o l’acquisto di ombrelloni e lettini
  • le attrezzature ludiche per bambini
  • i costi di ristrutturazione edile dello stabilimento
  • la sistemazione e il rifacimento di giardini.

Come richiedere il finanziamento

Le richieste di finanziamento verranno raccolte sia dalle sedi territoriali delle Confesercenti che direttamente dalla banca La Cassa di Ravenna e dalla Creditcomm. Questi gli uffici predisposti alla raccolta delle richieste:

  • Tutti gli sportelli della Cassa di Ravenna situati in riviera romagnola.
  • Confesercenti Cesenatico (via Giordano Bruno 1 - tel. 0543 78111).
  • Confesercenti Ravenna (Piazza Bernini 7 - tel. 0544 292711)
  • Confesercenti Cervia (via Levico 21/c - tel. 0544 911011)
  • Confesercenti Forlì (via Grado 2 - tel. 0543 375701)
  • Creditcomm Cesena (via IV Novembre 145 - tel. 0547 25620)
  • Creditcomm Forlì (via Grado 2 - tel. 0543 34771)

«La direzione della Creditcomm ringrazia La Cassa di Ravenna per la sua capacità di saper intervenire con incisività e costanza sul tessuto economico locale, spesso come lo è il turismo, strategico per la ripresa regionale», recita un comunicato della Creditcomm.

Inserito da: Mondo Balneare
Articolo pubblicato il:01/04/2019
© RIPRODUZIONE RISERVATA

 
 
 
Rivista Online di MondoBalneare.com

Rivista Online di MondoBalneare.com