Array
(
    [0] => 
	

    [1] => 
	

    [2] => 
	

    [3] => 
	

    [4] => 
	

    [5] => 
	

    [6] => 
	

    [7] => 
	

    [8] => 
	

    [9] => 
	

    [10] => 
	

    [11] => 
	

    [12] => 
	

    [13] => 
	

    [14] => 
	

    [15] => 
	

    [16] => 
	

    [17] => 
	

    [18] => 
	

    [19] => 
	

    [20] => 
	

    [21] => 
	

    [22] => 
	

    [23] => 
	

    [24] => 
	

    [25] => 
	

    [26] => 
	

    [27] => 
	

    [28] => 
	

    [29] => 
	

    [30] => 
	

    [31] => 
	

    [32] => 
	

    [33] => 
	

    [34] => 
	

    [35] => 
	

    [36] => 
	

    [37] => 
	

    [38] => 
	

    [39] => 
	

)
Array
(
    [0] => 
	

    [1] => 
	

    [2] => 
	

    [3] => 
	

    [4] => 
	

    [5] => 
	

    [6] => 
	

    [7] => 
	

    [8] => 
	

    [9] => 
	

    [10] => 
	

    [11] => 
	

    [12] => 
	

    [13] => 
	

    [14] => 
	

    [15] => 
	

    [16] => 
	

    [17] => 
	

    [18] => 
	

)

News Campania

Italia state state state state state state state state state state state state state state state

Raffaele Esposito nuovo presidente regionale Fiba Campania

Il giovane imprenditore si è già distinto per le politiche volte alla sostenibilità ambientale degli stabilimenti balneari in Cilento.

Autore: Fiba

articolo pubblicato il 09/11/2018

mondo balneare

Ieri al King’s Residence Hotel di Palinuro si è svolta l’assemblea elettiva della Fiba-Confesercenti Campania, che ha eletto all'unanimità il nuovo presidente regionale Raffaele Esposito (nella foto).

All’assemblea hanno partecipato oltre 50 delegati provenienti da Napoli, Ischia, Salerno, litorale domitio, costa cilentana e golfo di Policastro.

Il neopresidente Esposito si è contraddistinto in questi anni, insieme al suo gruppo dirigente locale e provinciale, per le politiche balneari e turistiche volte alla sostenibilità ambientale. «Riponiamo nel giovane Esposito - dichiara il presidente interregionale di Confesercenti Campania e Molise, Vincenzo Schiavo - la nostra totale fiducia. Sono certo che insieme daremo vita alla strutturazione di un comparto sindacale regionale migliore e maggiormente rappresentativo al passo con i tempi e rispettoso delle esigenze imprenditoriali. A lui e alla nuova presidenza regionale vanno i miei personali auguri per un cammino ricco di soddisfazioni per le nostre imprese».

Questa la prima dichiarazione di Esposito da presidente regionale Fiba Campania: «Ringrazio i tanti imprenditori presenti alla kermesse elettiva. Questa giornata di confronto e dialogo rappresenta per me una grande gioia. Continuerò a lavorare con umiltà e passione per le grandi sfide che attanagliano il comparto regionale e nazionale della categoria, come la direttiva Bolkestein, ma anche le questioni del dissesto idrogeologico e dell'erosione costiera, le politiche legate alla mobilità e alla valorizzazione della risorsa mare, senza trascurare gli aspetti della pressione fiscale che ormai risultano essere insostenibili per molte imprese balneari della nostra straordinaria Campania».

«Continueremo - prosegue Esposito - con entusiasmo e passione alla ricerca di partenariati istituzionali e privati per la proposizione di un turismo sempre più sostenibile e rispettoso del lavoro di impresa e della valorizzazione del patrimonio circostante; un lavoro che dovrà premiare le aziende balneari che crederanno nelle cosiddette buone pratiche. Da subito invieremo una serie di iniziative costruttive rivolte alla Regione Campania per le questioni dei canoni demaniali marittimi, delle valenze turistiche e del Puad regionale, nonché un'iniziativa, sulla scorta di quanto stabilito dalla Confesercenti nazionale, a sostegno delle imprese coinvolte recentemente dall’ondata di maltempo e per le quali la Fiba regionale può dare risposte concrete e rapide per investimenti di ristrutturazione attraverso una linea di credito a tasso zero e dedicata alle imprese associate».

«Crediamo fermamente nel dialogo e nella concertazione, elementi fondamentali e decisivi per ottenere le giuste tutele imprenditoriali», conclude Esposito. «Infine, consentitemi di ringraziare tutti gli imprenditori che hanno raggiunto Palinuro per dimostrarmi vicinanza, stima e apprezzamento. Tra questi un ringraziamento particolare è per agli imprenditori balneari della mia terra, la costiera cilentana e il golfo di Policastro, che anche oggi e per l’ennesima volta hanno dimostrato con i fatti tutto il loro sostegno e la loro incondizionata fiducia».

Inserito da: Fiba
Articolo pubblicato il:09/11/2018
© RIPRODUZIONE RISERVATA

 
 
 
Rivista Online di MondoBalneare.com

Rivista Online di MondoBalneare.com