Array
(
    [0] => 
	

    [1] => 
	

    [2] => 
	

    [3] => 
	

    [4] => 
	

    [5] => 
	

    [6] => 
	

    [7] => 
	

    [8] => 
	

    [9] => 
	

    [10] => 
	

    [11] => 
	

    [12] => 
	

    [13] => 
	

    [14] => 
	

    [15] => 
	

    [16] => 
	

    [17] => 
	

    [18] => 
	

    [19] => 
	

    [20] => 
	

    [21] => 
	

    [22] => 
	

    [23] => 
	

    [24] => 
	

    [25] => 
	

    [26] => 
	

    [27] => 
	

    [28] => 
	

    [29] => 
	

    [30] => 
	

    [31] => 
	

    [32] => 
	

    [33] => 
	

    [34] => 
	

    [35] => 
	

)
Array
(
    [0] => 
	

    [1] => 
	

    [2] => 
	

    [3] => 
	

    [4] => 
	

    [5] => 
	

    [6] => 
	

    [7] => 
	

    [8] => 
	

)

News Basilicata

Italia state state state state state state state state state state state state state state state

Balneari, in Basilicata un nuovo convegno di Assobalneari

Assobalneari organizza un appuntamento martedì 11 aprile a Marina di Pisticci.

Autore: AssoBalneari

articolo pubblicato il 09/04/2017

mondo balneare

Proseguono le iniziative di Assobalneari-Confindustria per mettere a confronto le normative italiana, spagnola e portoghese in materia di demanio marittimo. Martedì 11 aprile alle ore 16 un nuovo appuntamento si terrà in Basilicata, a Marina di Pisticci (Matera), presso l'anfiteatro Borgo San Basilio.

L'iniziativa, dal titolo "Il disegno di legge per la revisione della normativa concessioni marittime a uso turistico e ricreativo a confronto con la Ley de Costas del Regno di Spagna e la Lei de Agua della Repubblica del Portogallo", è organizzata da Assobalneari-Federturismo-Confindustria, Associazione Balneari Marina di Pisticci e Associazione Balneari Maratea.

Il convegno vedrà l'introduzione del presidente dell'Associazione Balneari Marina di Pisticci Donato Gallotta e la relazione del presidente di Assobalneari Italia Fabrizio Licordari. Seguiranno gli interventi del pubblico.

Sono invitati a partecipare tutti gli operatori turistici balneari con le rispettive famiglie.

Inserito da: AssoBalneari
Articolo pubblicato il:09/04/2017
© RIPRODUZIONE RISERVATA

 
 
 
Rivista Online di MondoBalneare.com

Rivista Online di MondoBalneare.com